Assistenza Chat
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie  per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza di navigazione. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Cliccando su ok o sul link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Ok

Come scegliere una forma unghie adatta e di tendenza

Come scegliere una forma unghie adatta e di tendenza


Valorizzare le tue mani con la forma unghia giusta è semplice. Ad ogni mano corrisponde un tipo ideale di manicure, che risalta il tuo stile e ti fa sentire sempre di tendenza. Per la stagione autunno inverno 2018 ci sono alcune novità. Continua a leggere e troverai la forma adatta a te.
 
Per scegliere la forma delle unghie adatta per ogni mano è importante tenere in considerazione la forma stesse delle mani, ma anche il tipo di effetto che si desidera. Una manicure quotidiana, da sfoggiare a lavoro? Oppure unghie da capogiro per una cerimonia? Non ti preoccupare, per tutte queste possibilità c’è una soluzione perfetta, da personalizzare in base ai tuoi gusti e alla tua voglia di apparire.

 

Tonda e ovale: Una forma unghie per ogni mano



La forma tondeggiante è indubbiamente quella che vince in termini di versatilità. Un look semplice per tutti i giorni, da impreziosire con un dettaglio in strass per le serate più importanti. Una forma che possiamo definire tradizionale, ma che può essere reinventata con soluzioni di smalti bicolore. Dando una forma rotonda alle tue unghie, anche se presentano un piatto ungueale particolarmente largo, potrai addolcirle sfruttando il particolare effetto snellente, che risulta sempre molto naturale.
Uno degli stili che non smette mai di essere in cima alla classifica di tutte le donne è la forma unghia ovale. Perché? In primis perché è molto facile da realizzare ed è perfetta su qualsiasi lunghezza. Le dita più corte risultano più affusolate, quelle più lunghe appaiono ancora più slanciate. Non necessitano di tanta manutenzione e sono ideali per gli smalti monocolore, da evitare invece per nail art complicate, in quanto non consentono un margine ampio per le decorazioni, qualche glitter è sufficiente per risplendere.


 

Forma a mandorla per unghie medio-lunghe



La moda cambia ma le unghie a mandorla restano. Sì, perché sono eleganti, ma senza troppe pretese. A seconda delle nuances e dei dettagli si sposano divinamente su tutte le mani. Anche sulle passerelle dell’alta moda sono sempre più utilizzate, grazie alla fantasia e all’abile arte delle più rinomate nail artist internazionali. Tra le più richieste la french reverse manicure, è quella che vi consigliamo, originale ma raffinata.
Qualsiasi smalto si scelga l’impatto visivo è notevole. La caratteristica forma lunga, ma arrotondata sulla punta è da adottare se si possiedono unghie medio-lunghe. Il vantaggio è doppio per chi si preoccupa di avere unghie troppo corte, le farà apparire più sottili. Non avrai nulla da invidiare alle modelle. Come per la forma tonda e ovale la manutenzione non è impegnativa e accompagnano durante le attività quotidiane senza alcun problema, anzi, dandoti quel tocco di stile che non guasta mai!


 

Unghie squadrate per le dita sottili




Anche se non possiamo dire che esiste una forma migliore di unghie in assoluto, quella squadrata è perfetta se hai dita sottili. In caso contrario il rischio è quello mostrare dita appesantite da una forma troppo d’impatto. Non è facile realizzare questa forma, ma le esperte di nail art sono comunque grado di realizzare dei veri capolavori, da esibire con orgoglio in contesti ricercati, dove l’eleganza non passa inosservata. Difficili anche da mantenere, potrebbero rompersi con più frequenza degli altri tipi di manicure. Inoltre vanno ritoccate spesso con la lima, per non perdere la precisione della forma. Comunque le appassionate di decorazioni le privilegiano perché consentono di avere spazio a sufficienza per lasciare libera la mano di creare vere e proprie opere d’arte. È la forma unghie del 2018, senza ombra di dubbio. Le abbiamo visto con smalto opaco dark e metallizzate e ci hanno letteralmente conquistato.
Se hai unghie corte non è detto che tu debba rinunciare del tutto a tenerle squadrate. Potresti optare per uno smalto scuro o perlato e per motivi geometrici da accostare a colori chiari o ad un essenziale nude, da glitterare sulle cuticole. Che ne pensi?


 

Squoval: la forma perfetta per unghie larghe




Se hai bisogno di adottare uno stile più “flessibile” che ti consenta di lavorare, dedicarti alle attività di tutti i giorni e uscire di casa sempre al top la soluzione è questa. Il nome è un chiaro gioco di parole tra squadrata e ovale. Il loro punto di forza è la possibilità di essere sempre raffinate senza perdere la comodità. Chic al punto giusto, sono le unghie da scegliere se avete lunghezze moderate su unghie particolarmente larghe, che in questo modo verranno ridotte da un fantastico effetto ottico. Gli smalti sul tono del rosso acceso sono molto indicati in questo caso, nelle feste e negli appuntamenti più mondani, ma attenzione, attirerete sguardi invidiosi, perché non passerete inosservate tanto facilmente. Se non avete la lunghezza adatta potete anche scegliere unghie ricostruite in gel, molto seducenti, per donne che amano essere sexy al punto giusto.


 

Coffin nails: la tendenza del 2018




La forma unghie dell’autunno inverno 2018 sono le unghie a ballerina, anche chiamate coffin nails. Il nome richiama la punta delle scarpe delle ballerine di danza classica (nel caso di coffin la forma di una bara). Il lato obliquo si restringe sulla punta, completamente dritta. Una buona limatura non è semplicissima, ma è una forma unghie per dita affusolate assolutamente da provare se vuoi essere altamente fashion. Quest’anno gioca la tua carta e stupisci tutti con gli effetti speciali, ostentando il miglior look in termini di nail art. Adatte sia per lunghe unghie naturali e forti, ma molto più semplici da ottenere con la ricostruzione, meglio preferire la tinta unita, sono già particolarmente appariscenti e risulterebbero eccessive con smalti sgargianti. Via libera alle colorazioni chiare, perché no, in tema ballerina. Un rosa classico o un bianco opaco, ma anche avorio con top coat colorati e brillantini.



 
Esistono anche le clamorose unghie a stiletto e molte altre fantasiose proposte per il fashion look delle unghie. Dimmi quale ti piace e ti dirò chi sei. Una forma per ogni donna, libera di essere sé stessa e di valorizzarsi in ogni momento.